Top Module Empty

In Italia e nel mondo ci sono tante associazioni ambientaliste che si battono per la tutela della natura e degli animali; in Italia qualche anno fa ne è nata una completamente nuova che ha subito mostrato caratteri peculiari e una notevole grinta nel portare avanti i suoi compiti statutari. L’associazione si chiama EARTH ed ha lo scopo di preservare gli ambienti naturali, ma si prefigge di farlo attraverso diverse azioni. Non solo quindi la tutela attiva, con la creazione di un corpo di guardie ambientali, ma anche attraverso opera di sensibilizzazione e promozione di una nuova coscienza civica tra i cittadini, anche nella comunità montata Alto Jonio. Si dice infatti che in un mondo perfetto le associazioni ambientaliste non avrebbero motivo di esistere, perché il rispetto per la natura sarebbe connaturato all’uomo, in quanto parte di essa. Purtroppo però non viviamo in un mondo perfetto e quindi l’opera portata avanti dai volontari è di fondamentale importante.

Ad EARTH afferiscono molte diverse figure professionali, da quelle più strettamente connesse allo studio e alla cura dell’ambiente come geologi, veterinari, biologi, a quelle apparentemente più atipiche, come gli avvocati. In realtà, conoscere la normativa esistente in materia e sapere come applicarla e farla rispettare è uno step basilare per la creazione di un nuovo equilibrio tra genere umano e ambiente naturale. Come dicevamo, l’associazione EARTH è una realtà abbastanza nuova: è stata infatti fondata a Roma nel 2010 e nel corso del tempo si è diffusa su tutto il territorio nazionale. In breve infatti sono nate le sedi regionali in Veneto, Lombardia, Toscana, Abruzzo, Lazio, Campania, Calabria e Puglia. Una delle più recenti affiliazioni è stata quella della città di Verona, che però ha subito dimostrato di aderire con grande entusiasmo. Infatti è stato proposto un corso per diventare guardie ambientali giurate e le richieste in pochissimo tempo sono cresciute a dismisura, e l’interesse in merito è molto alto come dimostra anche la grande partecipazione che si nota sull’apposita pagina Facebook che è stata creata. La vocazione speciale delle guardie che vengono formate dall’associazione e che prendono il nome di EARTH Guardians è quella di tutelare gli animali e tutte le specie viventi, applicando la legge e operando in coordinamento con il comune cui fanno riferimento (in questo caso Verona). Gli EARTH Guardians si preoccupano anche di eseguire un servizio di pattugliamento delle aree verdi e vigilano su casi di cattiva gestione da parte dell’amministrazione pubblica. Il loro operato, che è del tutto volontario, appare dunque molto prezioso per quel che concerne la tutela del territorio. A Verona a coordinare il gruppo di guardie ambientali sarà Mirko Prevedelli, uomo di confermata esperienza in quanto sono oltre vent’anni che svolge il mestiere di guardia ittico, venatoria e zoofila ed ha quindi al suo attivo una lunga esperienza. La sua intenzione è quella di fare del nucleo di EARTH Guardians che ricadrà sotto la sua guida un punto di riferimento per tutta la provincia attraverso la promozione di buone pratiche di tutela ambientale. EARTH si occupa non solo di far rispettare le leggi già esistenti ma anche di farsi promotore di nuove formule giuridiche che possano servire ad incrementare la sicurezza ambientale. Infine, l’associazione porta avanti anche corsi di formazione e di sensibilizzazione nelle scuole, perché è importante che siano soprattutto i cittadini del domani a comprendere fino in fondo l’importanza che il rispetto per gli ambienti naturali ha per la sopravvivenza stessa dell’uomo.